© 2016 Acribia Srl - PIVA 02651410355

  • Facebook Social Icon
  • LinkedIn Social Icon

Sistri, nessuna sospensione, anzi sì

22/11/2016

Si prospettano ancora lunghi mesi di incertezza sul futuro del Sistri.

 

Dopo l'aggiudicazione della gara pubblica per la gestione del sistema, avvenuta questa estate, ci si aspettava una evoluzione in tempi ragionevoli, che desse certezze alle aziende, e risolvesse la questione dei diritti annuali di iscrizione a carico delle imprese, senza una entrata in funzione del sistema e il conseguente alleggerimento dei carichi amministrativi.

 

Invece venerdì scorso il Tar del Lazio ha accolto il ricorso presentato da un RTI che aveva partecipato alla gara, rilevando elementi di irregolarità nel procedimento di aggiudicazione, ma affermando che non ci sono gli estremi per sospendere il procedimento di gara, e rinviando il giudizio di merito al 25 gennaio.

 

Nessuna interruzione quindi ? Fatto sta che al momento non risulta stipulato un effettivo contratto di servizio con il vincitore, e probabilmente queste vicende rinvieranno ulteriormente questo passo indispensabile.

 

Durante il recente Ecomondo i rumors sui tavoli tecnici non ancora entrati in funzione non prospettavano niente di buono, ma a questo punto l'ipotesi più ragionevole è un rinvio, e non di poco, dell'entrata a regime del sistema in occasione del tradizionale decreto milleproroghe di fine anno.

 

Al link il servizio di Giuseppe di Stefano per Ricicla.tv

 

 

Tags:

Please reload

Post in evidenza

SISTRI, la proroga potrebbe arrivare in anticipo

September 14, 2017

1/1
Please reload

Post recenti
Please reload

Archivio